Rapina con sparatoria a Cormano, due feriti

0
338

È ancora grave una bambina di cinque anni di origine egiziana ferita da un corpo d’arma da fuoco durante una rapina in un supermercato a Cormano. Erano le 17.30 di venerdì 24 luglio quando la piccola si trovava nell’Eurospin di via Zara a Cormano insieme alla mamma quando un uomo è entrato armato di pistola e ha intimato alla cassiera di consegnare l’incasso. Nella fuga con il bottino l’uomo ha sparato e ha ferito una guardia giurata all’anca. Un proiettile di rimbalzo, però, è finito addosso al polpaccio della bambina. L’autore della rapina è stato poi fermato in serata dai carabinieri di Sesto San Giovanni guidati dal maggiore Saverio Sica: era  in un bar a Novate e aveva ancora addosso gli indumenti usati durante la rapina e la refurtiva di 1550 euro. Con sé aveva ancora la pistola mentre a casa aveva una pistola con matricola abrasa, una Smith and Wesson.Il rapinatore, operaio saltuario, incensurato, ha subito ammesso le sue responsabilità raccontando che le sue condizioni economiche si erano aggravate per via del lockdown.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here