Pronto Cinisello? come in un call center…

0
265

CINISELLO BALSAMO – Non c’è un operatore, ma quello che viene impropriamente chiamato “disco”. Ovvero un sistema informatico che guida l’utente dall’altra parte della cornetta verso la “destinazione”… Il vecchio centralino telefonico del Comune è “andato in pensione”  ed è stato sostituito con un sistema più funzionale e moderno di risponditore automatico. La rete telefonica viaggia così sul canale di internet e, al posto di una persona fisica, risponde una segreteria telefonica in grado di fornire alcune semplici informazioni, ma anche di guidare i cittadini all’ufficio desiderato, proponendo diverse opzioni che possono essere selezionate premendo i tasti presenti sulla tastiera del telefono.

A distanza di qualche anno si è reso necessario un aggiornamento del sistema per adeguarlo alle nuove tecnologie e soprattutto per migliorare il servizio al cittadino. La revisione è stata, infatti, effettuata studiando e analizzando i dati statistici sugli accessi, che oltre sulla base delle osservazioni arrivate dai cittadini. I risultati emersi hanno consentito di riprogrammare il servizio eliminando nell’elenco le voci meno contattate e semplificando il menù principale, così da evitare al cittadino un numero di digitazioni eccessive prima di trovare l’ufficio desiderato, accentrando tutte le informazioni di carattere generale al Punto in Comune, lo Sportello polifunzionale del cittadino.

Il nuovo menù, che entrerà in funzione proprio in questi giorni, metterà a disposizione 7 voci corrispondenti a 7 servizi che potranno essere selezionate con i tasti che vanno, appunto, da 1 a 7: 1 per Polizia Locale; 2 per Tributi; 3 per Assistenza sociale scuola e asili nido; 4 per Ufficio Commercio e Ecologia; 5 per Lavori Pubblici; 6 per Edilizia privata e Urbanistica; 7 per Anagrafe, cimiteri, elettorale e informazioni generali.

“Un’altra occasione per rendere il Comune di Cinisello Balsamo più “smart” e testimoniare l’efficienza del nostro personale che lavora a servizio dei cittadini, i quali potranno accedere più facilmente ai servizi risparmiando tempo” è il commento dell’assessore agli Affari generali e Politiche temporali Patrizia Bartolomeo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here