Pro Lissone ginnastica: Coppa Campioni pensando alla serie A

0
178

La Pro Lissone ginnastica si riconferma in pedana a Fermo, i ragazzi guidati dal direttore tecnico Luigi Attanasio si son visti, sabato 5 giugno, impegnati nella gara di Coppa Campioni. A scendere in pedana sono stati i ginnasti della categoria Junior dai 2003 ai 2007: Achille Montrasio (2005) si è misurato anche nel concorso di specialità sui tre attrezzi (corpo libero, volteggio e parallele). Roberto Ripamonti (2006) nonostante due imprecisioni ad anelli e cavallo è stato molto bravo, sfruttando questa gara come test in visita della prossima stagione. Purtroppo l’emozione ha giocato brutti scherzi per Simone Buzas (2006), gara che può esser stata per lui come un tentativo di “collaudarsi” in vista dell’esordio in A2. Matteo Bondì (2005) ha affrontato il giro completo sui 6 attrezzi, presentando elementi nuovi che naturalmente potrà rifinire in vista della prossima stagione. Molto bravo è stato anche Andrea Manzoni (2007) che purtroppo ha avuto problemi di salute e non è riuscito a terminare il suo programma. La Coppa Campioni permette di accedere al Criterium, gara di altissimo livello, dove il qualificato per merito Pietro Mazzola potrebbe essere affiancato dal compagno di squadra Ripamonti. Grande soddisfazione è stata espressa dagli allenatori Attanasio e Lorenzo Ticchi, i quali dichiarano che motivo di estremo orgoglio per la società il debutto nella serie A2.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here