Pregnana – Sanistar, avviato lo smaltimento dei rifiuti speciali

0
418

Martedì 18 marzo, dopo aver concluso le attività amministrative necessarie e le conferenze di servizi con gli Enti superiori coinvolti, sono iniziate le operazioni di smaltimento dei rifiuti speciali sanitari e ospedalieri dell’azienda Sanistar srl. L’azienda incaricata dal Comune di Pregnana è la Ecoltecnica di Milano, società specializzata del settore.

Le ordinanze del Comune e della Provincia nei confronti dei titolari dell’azienda e – in subordine – nei confronti dei proprietari dei capannoni sono state da questi disattese e pertanto il Comune si è dovuto sostituire agli obbligati per tutelare l’ambiente e la salute pubblica da possibili rischi.

Ricordando sinteticamente la vicenda, l’azienda Sanistar srl era regolarmente autorizzata dagli enti preposti a trattare i rifiuti in oggetto, ma nell’ultimo periodo di attività ha invece stoccato impropriamente decine di tonnellate di materiale nel capannone dove aveva sede e abusivamente in un secondo capannone adiacente e nelle aree cortilizie di pertinenza, senza poi provvedere correttamente al loro smaltimento. Mentre prosegue l’azione giudiziaria nei confronti dei titolari dell’azienda per i possibili reati che sono loro stati contestati, l’incombenza di smaltire i rifiuti è stata presa in carico responsabilmente all’Amministrazione Comunale che si è costituita parte civile e si rifarà poi sui responsabili richiedendo la compensazione economica dei costi sostenuti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here