Per il M5S il Carroponte come il Circo Massimo?

0
414

SESTO SAN GIOVANNI – Carroponte come il Circo Massimo. Il paragone è azzardato, certo. Ma non se lo si vede dalla prospettiva de Movimento 5 Stelle. Ricordate le polemiche delle scorse settimane circa l’affitto dell’antico circo romano per la festa nazionale dell’M5S, laddove poche settimane prima i Rolling Stones avevano teunto uno storico concerto? Ebbene, ridimensionatele e conditele in salsa sestese…

“Dopo diverso tempo, visto il periodo non più estivo, rimettiamo la lente d’ingrandimento sulla festosa area del Carroponte. Sul bando stipulato anni fa tra il Comune e Arci, c’è la chiara indicazione che l’area in questione può essere utilizzata gratuitamente dall’Amministrazione Comunale per alcune settimane l’anno per finalità cittadine” si legge nel comunicato diffuso dal M5S di Sesto.

Nel bando c’è scritto che può essere utilizzata dall’Amministrazione Comunale per eventi cittadini oppure può essere utilizzata gratuitamente dal partito del Sindaco per eventi politici? Diciamo questo perchè, in passato il Movimento 5 Stelle aveva fatto una richiesta per l’utilizzo di quell’area e il preventivo che ci hanno consegnato è stato di oltre 10.000 euro al giorno per l’affitto con le relative attività incluse, sia di ristorazione sia di svago. Nei giorni scorsi, i nostri portavoce hanno richiesto delucidazioni con una interrogazione mirata, che ci servirà necessariamente per far più luce sulla gestione contabile dell’area. Chiediamo ufficialmente come l’Amministrazione Comunale gestisce queste settimane di gratuità e soprattutto, chissà – conclude la nota – se il Partito Democratico e gli altri gruppi politici hanno pagato la stessa cifra richiesta al Movimento 5 Stelle”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here