Pendolare con “erba” arrestata sul treno a Monza

0
643

Viaggiava in treno con la droga. La Polizia Ferroviaria di Milano ha arrestato una ragazza italiana di 24 anni, per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio poco prima della Stazione ferroviaria di Monza. Tutto è nato dal fatto che gli agenti, passando vicino alla ragazza, hanno notato un borsone che emanava un forte odore di “erba”. A seguito del controllo, all’ interno, sono stati trovati circa 30 grammi di marijuana, circa 40 grammi di hashish, un bilancino di precisione, un coltello di grosse dimensioni ed una cospicua somma di denaro.A seguito della perquisizione effettuata sulla ragazza, sono stati rinvenuti ulteriori 15 grammi di cannabis.Il tutto è stato sottoposto a sequestro e la giovane è stata tratta in arresto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here