Pedonalizzazione del centro, Chittò: si può fare…

0
590

SESTO SAN GIOVANNI – “Ha vinto Assocommercio. Ha vinto e ha prevalso il buon senso e il dialogo proposto…Tutte le istanze proposte infatti dalla nostra associazione, sono state accolte dal Sindaco  Chitto’, come si evince dalla lettera a firma del primo cittadino distribuita nei negozi del centro” è questo il commento in toni entusiastici dei vertici dell’associazione di categoria, dopo l’apertura (cauta) del primo cittadino che l’ha definita un’ipotesi: “interessante, suggestiva, utile alla città, ma che deve essere attentamente valutata”.

E tuttavia il dialogo non può prescindere da alcuni punti fermi già posti dall’amministrazione comunale: “…condizione imprescindibile per un’eventuale pedonalizzazione che migliori la vivibilità e la fruibilità del centro cittadino, e insieme valorizzi le attività economiche che vi si svolgono, è quella della realizzazione di un numero adeguato di parcheggi sotterranei”. Nella lettera, quindi, si invitano i commercianti a discutere di un progetto che “unisca le ville storiche che sono il vanto della nostra città, che preveda iniziative estive di qualità, che offra ai sestesi un luogo piacevole dove passeggiare, incontrarsi, utilizzare le proposte commerciali di qualità che il centro offre e potrà offrire”.

“Parcheggi, arredi urbani, un progetto culturale trainante e la valorizzazione della Basilica di Santo Stefano sono le proposte fatte all’amministrazione e da cui parte Assocommercio; ma siamo andati oltre nel proporre una regolamentazione che permetta di stabilire un perimetro che identifichi la zona del centro storico e le caratteristiche commerciali che devono essere in esso svolte…” scrive il presidente dell’associazione Paolo Vino. Torna il sereno tra Assocommercio e giunta dopo gli scontri – anche duri – dei mesi scorsi…

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here