Partiti i lavori di RFI tra Sesto e Monza per l’abbassamento delle linee ferroviarie

0
406

Partiti il 3 luglio i lavori notturni di RFI per l’abbassamento e adeguamento della sede ferroviaria sulla Linea Milano-Chiasso e Milano-Lecco in corrispondenza del tratto compreso tra Monza e Sesto San Giovanni.
Lo rende noto RFI – Rete Ferroviaria Italiana – Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane RFI, che ha programmato le 4 fasi degli interventi necessari: demolizione dell’armamento ferroviario, l’abbassamento del piano di piattaforma e la realizzazione di quella nuova, la ricostruzione del binario e altre attività di finitura.

Il rumore. Nella città di Monza i lavori, che saranno eseguiti h 24, interesseranno principalmente il tratto del quartiere Sant’Alessandro compreso tra via Mercadante e via Mogadiscio. A protezione dei luoghi abitati RFI installerà apposite paratie contenitive: è inevitabile tuttavia che, pur avendo garantito lo sforzo di concentrare le lavorazioni più rumorose nella fascia diurna, anche durante la notte vi saranno disagi per quanti abitano negli edifici prospicienti la ferrovia. Per questo i tecnici del Settore Ambiente hanno predisposto un’apposita deroga al rumore, prevendendo almeno una notte di stop, individuata nella domenica sera.

Le fasi. I lavori partiranno il 3 luglio 2022 e proseguiranno sino 29 agosto 2022, secondo il seguente cronoprogramma predisposto da RFI: Fase 1: dal 3 al 16 luglio 2022 Linea Lecco – Binario pari; Fase 2: dal 17 luglio al 3 agosto 2022 Linea Lecco – Binario dispari; Fase 3: dal 4 al 15 agosto 2022 Linea Chiasso – Binario pari; Fase 4: dal 16 al 29 agosto 2022 Linea Chiasso – Binario dispari.

“Questo intervento è finalizzato a migliorare le condizioni di sicurezza e ad innovare la rete di trasporto ferroviario – spiega il Sindaco Paolo Pilotto – Ringrazio RFI che sta gestendo questa operazione infrastrutturale cercando di ridurre al minimo i disagi e i disservizi al minimo, concentrando i lavori nei mesi estivi: manterremo contatti costanti con i tecnici per aggiornare i cittadini sull’avanzamento dei lavori”.

RFI – Rete Ferroviaria Italiana garantirà un’attività di informazione e di aggiornamento delle diverse fasi del cantiere attraverso la cartellonistica e la distribuzione di volantini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here