Moschea a Sesto, il Consiglio di Stato: non si farà

0
339

A Sesto non verrà costruita nessuna grande Moschea. Con un secco comunicato il Comune ha fatto sapere che il Consiglio di Stato, modificando la sentenza del Tar, ha stabilito che la comunità islamica è decaduta dal permesso di costruire, non avendolo attivato nei termini individuati dal Comune. I giudici hanno confermato anche che la comunità islamica non ha versato 320 mila euro e hanno precisato che rimane in capo al Comune il potere di riemettere un nuovo provvedimento di decadenza. Il Comune è stato quindi invitato a riadottare i provvedimenti necessari alla decadenza rispettando l’iter procedurale. “Il Consiglio di Stato – commenta Roberto Di Stefano, sindaco di Sesto San Giovanni – conferma la decisione del Comune, sancendo che di fatto – a oggi – la comunità islamica non può costruire nessuna moschea a Sesto. Il Pd, prima di esultare e distorcere la realtà a suo piacimento, impari a leggere le sentenze. Il centro islamico, invece, pensi a saldare il debito maturato con i contribuenti sestesi. Noi non togliamo a nessuno il diritto di culto, semplicemente facciamo valere legalità e trasparenza, due valori che – piaccia o meno alla sinistra – non sono negoziabili”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here