Monza verso il bike sharing

0
217

MONZA – Anche Monza sceglie le due ruote a pedale. Il Comune di Monza ha sottoscritto il contratto per la realizzazione e l’affidamento del servizio di bike sharing alla società GCI Group che è risultata vincitrice dell’appalto messo a gara nel 2013.

E’ stato anche approvato il progetto definitivo per la nuova velostazione che sarà allestita presso la Stazione di Monza, a  lato di Porta Castello.  Entrambi i progetti sono finanziati complessivamente con circa 330 mila euro, di cui 138 mila messi a disposizione da Regione Lombardia.

Saranno realizzate 7 stazioni, dotate complessivamente di 60 biciclette, in via Arosio, Stazione FS lato Porta Castello/Urban Center, largo XXV Aprile, piazza Carrobiolo, via Sempione/via Stelvio, parcheggio Ospedale San Gerardo – via Pergolesi, Villa Reale.

“L’intero progetto – commenta l’assessore alla Mobilità, Paolo Confalonieri – rappresenta un importante tassello nel quadro delle politiche che il Comune di Monza ha avviato per favorire lo sviluppo della mobilità ciclabile, in un quadro più ampio che lo vede impegnato ad attivare strategie ed azioni finalizzate alla riduzione della mobilità veicolare di tipo privato a favore di forme di mobilità più sostenibili. Tutti gli strumenti e le politiche strategiche convergono nel ritenere fondamentale lo sviluppo dell’intermodalità come potenziamento, valorizzazione e implementazione delle connessioni tra diversi sistemi di trasporto, con particolare riguardo a quelli collettivi e a quelli che fanno riferimento alla mobilità lenta (ciclabilità e pedonalità)”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here