Monza, una settimana di..vino

0
746
Torna la seconda edizione di Monza Wine Experience. Dal 17 al 20 settembre la città ospiterà i cultori e gli appassionati di vino che potranno degustare e apprezzare il nettare migliore. Il fitto programma della manifestazione -supervisionata dalla sezione Monza e Brianza dell’Associazione Italiana Somelier-prevede iniziative in diverse zone del centro, per vivere in modo nuovo la città, passeggiando fra palazzi storici, ristoranti e boutique trasformate per l’occasione in speciali cantine.I visitatori avranno la possibilità di scegliere tra Masterclass guidate da esperti, brindisi sotto le stelle, street food d’eccellenzae menù speciali nei migliori ristoranti cittadini. Da quest’anno Monza Wine Experience sarà un evento in collaborazione con il Comune di Monza, perché, nelle parole del Sindaco Dario Allevi e dell’Assessore alla Cultura e Attività Produttive Massimiliano Longo «il settore enologico in questi ultimi anni è diventato un assetimportante dell’economia lombarda. Oggi, dopo le difficoltà del lockdown, dobbiamo ripartire e, per farlo, è doveroso sperimentare e scoprire forme nuove e innovative di coinvolgimento per dialogare con un pubblico diverso e sempre più ampio. Il vino è uno strumento potente ed evocativo per raccontare un territorio e la sua identità. L’obiettivo, attraverso le aziende che hanno aderito al progetto, è avvicinare gli appassionati- e non – a questo mondo con esperienze emozionali e rafforzare la nostra città come polo di attrazione regionale». L’inaugurazione ufficialedi Monza Wine Experience si terrà Giovedì 17 settembrealle 18.00 con un brindisi speciale(su invito),sotto le antiche arcate dell’Arengario, firmato dal Consorzio Franciacorta. Alcune attività della Monza Wine Experience partiranno già all’inizio della settimana:da lunedì 14 a domenica 20 settembre, i vini di questa seconda edizione saranno gli ospiti d’onore in alcuni tra i migliori ristoranti di Monza. Durante tutta la settimana,gli chef proporranno speciali menù degustazione pensati appositamente per esaltare gusto e proprietà delle etichette e immaginareun viaggio sensoriale lungo l’antica tradizione enologica italiana. Giovedì 17 settembrele boutique del centro si trasformeranno in speciali cantine,per scoprire e assaggiare l’ottima selezione di etichette partner dell’evento.Punto centrale dell’intera manifestazione sarannoleMasterclass, tenute nella suggestiva cornice dell’Arengario dal 18 al 20 settembre. Aldo Fiordelli, giornalista fiorentino adottato dalla città diMonza, esperto di vini ed enogastronomia, giudice ai Decanter World Wine Awards, guiderà i principali appuntamenti, con l’obiettivo di far scoprire i territori del vino in degustazione agli appassionati che si iscriveranno. Tra i relatori, inoltre, saranno presenti anche personaggi di spicco delle case vinicole coinvolte, che racconteranno in prima persona i segreti della loro produzione e del loro impegno e lavoro. Punto di riferimento in queste masterclass, saranno gli esperti dell’ Associazione Italiana Sommelier(AIS), che affiancheranno -con competenza e passione -i partecipanti alle degustazioni. Accanto alle masterclass tutte dedicate al vino, saranno introdotti anche dei Percorsi degustativi con Pasta Rummo.Dal 18 al 20 settembre, a pranzo e a cena, il pubblico avrà l’opportunità disperimentare dal vivo l’abbinamento fermentato-cibo e imparare trucchi e segreti per trasformare pranzi e cene in esperienze sensoriali indimenticabili. Venerdì18 settembrea partiredalle 18.30, l’animata Via Bergamo, nuovo punto di riferimento per gli amanti del divertimento e della buona cucina, ospiterà Calici sotto le stelle:una serata di degustazioni in cui i wine lovers potranno passeggiare e scoprire i vini proposti nelledieci postazioni presidiate daisommelier AIS, la prestigiosa Associazione che dal 1965 riunisce i sommelier Italiani. Sabato 19 e domenica 20settembre l’area diPiazza Carrobiolo si trasformerà nelloscenario originale d iWine &Street Food. TantiFood Truck provenienti da tutta Italia proporranno le loro migliori specialità, abbinate ad alcune tra le più apprezzateetichette di vino italiane. Domenica 20 settembre dalle 18.30,Wine Tasting& Drive-In Theatre sugellerà in modo emozionantelachiusura di Monza Wine Experience. Il cuore dell’antico Spalto Santa Maddalena, punto di riferimento per gli amanti del divertimento e della buona cucina,diverrà il teatro di una serata di degustazioni in cui gli amanti del vino potranno passeggiare lungo le rive del fiume Lambro e scegliere quali degustare tra le molte etichette proposte. Inoltre,in collaborazione con la Compagnia teatrale Binario 7, lo Spalto diverrà un teatro a cieloaperto,con il palcoscenico più piccolo del mondo: un’Apecar. Per unire antichità a modernità, sarà creata un’area privè realizzata con autovetture Mini in cui sarà data l’opportunitàdi vivere un’esperienza di «Drive-in Theatre».
In concomitanza con gli appuntamenti della Monza Wine Experience,Rinascentedi Largo Mazzini a Monza ospiterà,dal 17 al 20 settembre, la settima edizione di So Wine, l’evento con cui le cantine presenti in Rinascente aprono leporte al pubblico, propongono l’assaggio delle loro migliori etichette e ne raccontano la storia: dalla coltivazione delle uve alla creazionedi prodotti dallo stile unico. Un percorso guidato da enologi e sommelier tra vini bianchi, rossi e spumanti, per imparare il rituale della degustazione e scoprire gli abbinamenti ideali con la cucina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here