Monza, un incontro per parlare al cuore delle donne

0
575

Si apre con un appuntamento tutto in rosa l’anno del 50° anniversario di Synlab CAM Monza. Mercoledì 26 febbraio, alle ore 19:30, si terrà l’incontro rivolto al pubblico “Cuore di donna: storia di un tradimento. Il rischio cardiovascolare femminile sottostimato o sconosciuto?”. Un convegno voluto per contrastare un grave bias culturale: quante e quanti di noi sanno che il Killer numero uno per le donne non è il cancro al seno o all’utero, ma la cardiopatia ischemica?
Durante la serata si farà chiarezza su un tema poco dibattuto, che tuttavia ha a che vedere con le cause di morte di una donna su tre. È, infatti, nazionalpopolare la credenza che le patologie cardiovascolari siano per lo più malattie “maschili”.  Si tratta invece di eventi che colpiscono le donne over cinquanta, così come le più giovani, con sintomi differenti da quelli che si presentano negli uomini: affaticamento, fiato corto, sudorazioni profuse, nausea o vomito, capogiri e vertigini (caratteristiche facilmente associabili anche alla sindrome menopausale).

Con l’intento di sensibilizzare la comunità medica e l’opinione pubblica su questo argomento così trascurato, Synlab ha scelto di organizzare un approfondimento pubblico, durante il quale verrà tra l’altro presentato in anteprima il progetto “Cuore di Donna”.

Dopo un’introduzione a cura di Maurizio G. Biraghi – Specialista in Oncologia, Coordinatore Progetti Scientifici Lombardia, Coordinatore Area Interspecialistica CAMLei Synlab CAM Monza, Virgilio Colombo – Specialista in Cardiologia Synlab CAM Monza e Maria Verderio – Specialista in Ginecologia e Ostetricia CAMLei Synlab CAM Monza spiegheranno al pubblico come la patologia cardiaca si manifesta nella donna, quali sono i fattori di rischio, come prevenirla, diagnosticarla e trattarla.

Il convegno ha ricevuto il patrocinio di OMCeOMB e, come sempre, si terrà all’interno dell’Auditorium Angelo Gironi di viale Elvezia, angolo via Martiri della Foibe. La partecipazione è libera e gratuita previa iscrizione alla Segreteria Organizzativa: Sara Casati – tel. 039 2397450 – sara.casati@synlab.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here