Monza, tenta il suicidio e i poliziotti la salvano

0
115

Martedì 11 dicembre nel pomeriggio, durante il pattugliamento della Stazione di Monza gli Agenti della Polfer  hanno notato una  ragazza che, con chiari intenti suicidi, si sporgeva dal cornicione del ponte che affaccia sulla ferrovia, urlando di  volerla fare finita. Immediatamente la pattuglia composta da 4 agenti si è divisa, due hanno cercato di colloquiare con lei dal basso nel tentativo di  distrarla, mentre gli altri due Agenti l’hanno raggiunta  dalla parte superiore del ponte. Sorpresa alle spalle da questi ultimi, è stata afferrata e portata in salvo all’interno del cornicione per condurla in un’area sicura.
La ragazza, una volta entrata in sintonia con gli operatori, ha confessato di avere alcuni problemi familiari e di aver ingerito alte  dosi di un ansiolitico per porre fine alla sua vita ma, non vedendo immediati effetti di questo, ha deciso di buttarsi giù dal ponte. Ricoverata presso il locale nosocomio, ha ricevuto le cure. Sarà poi seguita in un percorso psivcologico. a ricevendo le cure del caso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here