Monza, pulizia in viale delle Industrie per evitare accesso ai malintenzionati

0
299

Ci sono volute due giornate di lavoro per ripristinare la pulizia e il decoro in viale delle Industrie 50.Un intervento congiunto degli operatori di Polizia Locale, Protezione Civile, Viabilità e strade, Patrimonio e Ambiente ha consentito di ripulire tutta l’area retrostante la piattaforma ecologica, interessata dall’abbandono di rifiuti di varie tipologie e utilizzata, talvolta, come base per il furto di materiali dalla piattaforma attigua.A scopo preventivo, infatti, è stata posata una barriera di new jersey di cemento per impedire ai veicoli di avvicinarsi all’area percorrendo il sentiero sterrato e prelevare, così, oggetti vari. “Presto potenzieremo l’impianto di videosorveglianza nell’area per meglio monitorare i movimenti in quella zona ed evitare i furti – commenta l’Assessore alla Sicurezza Federico Arena – Il maxi-intervento di oggi va proprio in questa direzione, oltre a prevenire l’odioso fenomeno dell’abbandono illecito dei rifiuti. Lottare contro queste forme di reato e insistere sulla prevenzione è l’unica strada per vivere in una città più decorosa e dove non sono tollerati illeciti contro il patrimonio pubblico”.Durante i sopralluoghi che hanno accompagnato lo svolgimento delle operazioni gli agenti della Polizia Locale – Nucleo polizia ambientale hanno notato un uomo all’interno della piazzola ecologica attigua, che lanciava verso l’esterno alcuni oggetti di metallo.In seguito, dopo essersi nascosto dietro alcuni cassoni di rifiuti, l’individuo è stato identificato: inizialmente privo di documenti d’identità e di permesso di soggiorno, dichiarava di avere origini palestinesi. Accompagnato poi al Comando di Polizia e sottoposto ai rilievi fotodattiloscopici, l’uomo – che aveva diversi precedenti – veniva denunciato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here