Monza, Stefano Accorsi incanta con gli amici di Azul

0
278

Una nuova produzione e una prima regionale quella in scena al Manzoni di Monza dal 25 al 27 marzo 2022. È Azul, Gioia, Furia, Fede y Eterno Amor con STEFANO ACCORSI, con Luciano Scarpa, Sasà Piedepalumbo e Luigi Sigillo e prodotto da Nuovo Teatro diretta da Marco Balsamo in coproduzione con Fondazione Teatro della Toscana. Solo 12 teatri in tutta Italia per questa prima tournée 2022, tra questi, il Teatro Manzoni di Monza (di cui da diversi anni firma la direzione artistica Paola Pedrazzini) che sta ospitando lo spettacolo in prima regionale. La trama: In una città dove il gioco del pallone è febbre, amore e passione quattro amici fanno i conti con le loro rispettive vite e facendo affiorare ricordi, provano a ricostruire una serenità andata a pezzi. Nella loro semplicità, hanno qualcosa di molto singolare e unico che li accomuna; la passione folle per la squadra del cuore e infanzie originali, quasi fiabesche. Sono fatti di materia semplice come il pane, ma la domenica, allo stadio si fanno travolgere da una furia che ogni volta li spazza e li sconquassa. C’è gioia, amarezza, ironia e tanta voglia di sorridere mentre evocano le vittorie, i momenti di estasi, le sconfitte e le tragedie che hanno condiviso negli anni. Una storia di gente semplice, unita da un’amicizia inossidabile che li aiuta ad affrontare la vita stringendosi in un abbraccio delirante e commovente.

Accorsi si muove sul palco di Azul con i suoi bravissimi cointerpreti come un burattinaio e nello stesso tempo incarna un burattino sempre sospeso tra giopie e dolori, tra aspettative di successi e delusioni. Il calcio, la passione per questo sport e per la squadra del cuore che nella piece è metafora della vita è nello stesso tempo sullo sfondo del parlato e del cantato, ma nello stesso tempo alla ribalta. L’attore che si mostra felice del ritorno dal vivo in una sala gramita, come era quella di venerdì 25 marzo a Monza, cerca il contatto con il pubblico e con i più “coraggiosi” che ricorderanno un momento fondamentale della loro vita dialoga scherzosamente. Una commedia leggera e profonda con dialoghi di cui non perdere nemmeno una parola. Info e biglietti teatromanzonimonza.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here