Monza, giovane trovata morta in un camper

0
483
allarme bomba, Parco Nord,Carabinieri
Falso allarme bomba al Parco Nord, tutto rientrato dopo l'evacuazione

L’ha trovata morta nel camper dietro alla stazione ferroviaria dove si era fermata per la notte. Sembra possa essere stata causata da overdose da eroina la morte di una venticinquenne di Sovico, il cui cadavere è stato scoperto dal suo compagno questa mattina, 22 maggio, verso le 10. L’uomo, un ventinovenne di Cinisello Balsamo quando ha lanciato l’allarme, ha raccontato ai carabinieri di Monza di essersi allontanato per comprare da mangiare e di aver lasciato la ragazza che dormiva, ma al suo rientro l’ha trovata morta. Anche se nel mezzo non sono state trovate tracce di droga o siringhe sembra che i due ragazzi vivessero nell’ambiente dell’eroina da tempo. Sarà l’autopsia disposta dal magistrato di turno a dare una risposta definitiva a questa tragica fine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here