Monza e Brianza, la Provincia rassicura le famiglie degli alunni disabili

0
376

Una lettera a 430 famiglie con figli disabili che hanno appena concluso l’anno scolastico 2014/2015. È quella che ha inviato nei giorni scorsi la Provincia di Monza e Brianza, nella quale dichiara di impegnanrsi a salvaguardare la continuazione dei servizi fino ad oggi erogati per assicurare il diritto allo studio agli alunni con disabilità, nonostante i pesanti tagli che gravano sul bilancio dell’Ente.«Nonostante la situazione di estrema difficoltà e di incertezza che riguarda le Province, riteniamo che l’integrazione scolastica degli studenti con disabilità costituisca un punto di forza del nostro sistema educativo e come tale deve essere difesa», hanno ribadito il Presidente Gigi Ponti, il Consigliere delegato al Welfare Concettina Monguzzi e Il Presidente della Conferenza dei Sindaci Maria Antonia Molteni. «In attesa che vengano chiaramente definite funzioni e risorse, da parte nostra confermiamo il massimo impegno affinché la fascia più debole dei nostri studenti possa affrontare con serenità il nuovo anno scolastico». Nelle prossime settimane la Provincia adotterà le “Linee guida per l’attivazione dei servizi in favore di alunni con disabilità per l’anno scolastico 2015/2016”, dando vita ad un documento unico e coerente quale rappresentazione unitaria degli indirizzi del territorio. Il documento sarà disponibile online su www.provincia.mb.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here