Monza e Brianza, Confindustria si fonde con Assolombarda

0
258

Si è conclusa con la decisione della fusione con Assolombarda, l’Assemblea straordinaria delle imprese associate a Confindustria Monza e Brianza, una delle più antiche e importanti d’Italia. In particolare si sono espresse a favore l’89,58 per cento delle imprese presenti e aventi diritto di voto, mentre contrarie sono state solo il 9,35 per cento e astenute lo 0,12. L’Assemblea, tenuta dal Presidente Andrea Dell’Orto, ha approvato il progetto di fusione con Assolombarda e lo statuto che poi sarà all’ordine del giorno dell’Assemblea straordinaria di Assolombarda il 15 giugno . «Con l’unione tra Confindustria Monza e Brianza e Assolombarda- ha commentato Andrea Dell’Orto- nascerà la più grande associazione territoriale d’Italia. Verrà, inoltre, rafforzato il nostro passato con la valorizzazione del nostro patrimonio manifatturiero che le nostre imprese hanno rappresentato, rappresentano e rappresenteranno nel nostro Paese e nel mondo. Per le imprese- aggiunge Dell’Orto- significherà un ulteriore miglioramento dei servizi e l’innalzamento della rappresentanza a livello regionale, nazionale e d europeo».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here