Monza, donate 600 mascherine Decathlon

0
241

Sono state 600 le maschere da snorkeling di marca Decathon arrivate in due giorni in provincia di Monza dopo che il presidente Santambrogio aveva avviato la raccolta spontanea. L’idea è nata dopo la notizia che possono essere riconvertite in maschere C-PAP (ventilazione respiratoria) grazie ad una valvola brevettata dalla azienda Isinnova di Brescia e stampata in 3D dalla azienda Indastria di Concorezzo .La modifica di queste maschere permette di avere strumenti in più a disposizione degli ospedali per ossigenare i pazienti ricoverati con problemi respiratori. Già molti ospedali le stanno utilizzando e si stanno introducendo anche nelle strutture della nostra provincia. La scorsa settimana la Decathlon ne ha donate 10.000 alle Regioni italiane. Ma non bastano. La raccolta per ora si è fermata ma non è escluso che possa riprendere attraverso la Provincia e la protezione civile Il Presidente Luca Santambrogio ha chiesto ai Sindaci MB di diffondere, attraverso i canali di comunicazione istituzionale, le informazioni utili con i numeri da contattare e gli indirizzi dei gruppi di volontariato d protezione civile ( o di polizia locale) a cui fare riferimento per poter effettuare la consegna delle maschere nel rispetto delle prescrizioni sugli spostamenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here