Monza, concluse le vaccinazioni a domicilio dei medici di base

0
575

Si è concluso il lavoro della task force straordinaria, costituitasi presso la sede della Protezione Civile di Monza, per coordinare le vaccinazioni a domicilio degli over 80 in città. 143 le dosi somministrate – 88 sabato e 55 domenica – dai 15 Medici di Medicina Generale che hanno dato la propria disponibilità a far parte delle squadre di vaccinatori inviate nelle abitazioni dei monzesi lo scorso weekend. “Ringrazio i colleghi che hanno voluto aderire alla nostra iniziativa straordinaria, voluta per velocizzare le vaccinazioni a domicilio – spiega Dèsirée Merlini, Assessore alle Politiche Sociali e medico, che ha partecipato in prima persona al coordinamento della task force e alle somministrazioni – I medici di famiglia sono abituati ad entrare nelle case e conoscono le storie personali e familiari dei loro pazienti: in questo caso il rapporto di fiducia è ciò che fa la differenza”. “Il bilancio di questo weekend è un’esperienza professionale piena di umanità e di solidarietà”.  “I volontari della Protezione Civile hanno fornito supporto e logistica alle operazioni, mettendo a disposizione mezzi e autisti per raggiungere le abitazioni; anche gli Alpini hanno voluto contribuire alla due-giorni offrendo un pasto caldo in sede per i medici impegnati nella campagna vaccinale. I nostri volontari si sono dimostrati una risorsa indispensabile anche in questo fine settimana, disponibili e generosi nel supporto agli equipaggi di medici impegnati in città”, ha aggiunto l’Assessore alla Sicurezza Federico Arena.Il Presidente dell’Ordine dei Medici Carlo Maria Teruzzi ha confermato che nei prossimi giorni i Medici di Medicina Generale – compatibilmente con la disponibilità di dosi vaccinali – proseguiranno in autonomia la campagna, in base alle richieste dei loro pazienti. “Il lavoro di squadra tra Istituzioni e autorità sanitarie sta dando prova, giorno dopo giorno, di concretezza ed efficienza: ingredienti indispensabili per proseguire la campagna vaccinale e superare gli inevitabili problemi organizzativi”, ha concluso il Sindaco Dario Allevi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here