Monza-Cittadella: i bagai deludono, il Cavaliere in tribuna

0
244

La partita finisce con il risultato di 0-0, dove ad uscirne vincitore è solo il tatticismo dato che le due compagini sono riuscite ad annullarsi completamente, e cio lo possiamo notare dalle scarse vere e proprie occasioni.
Dal risultato di sabato 27 febbraio il Monza non deve rimanere deluso, dato che ha preso un punto dall’Empoli capolista, che attualmente si trova solo a +3 dalla squadra lombarda.
I Bagai deludono e sono poco cinici, nonostante sia stato presente allo stadio il patron del club: Silvio Berlusconi, il quale, sebbene i suoi innumerevoli impegni, è riuscito ad esserci ed all’intervallo ha provato ad incoraggiare la propria squadra, fin troppo deludente sino a quel momento. Primo tempo poco entusiasmante fra le due compagini, che vanno all’intervallo con il risultato di 0-0. Nei primi 45 minuti non ci sono state vere e proprie occasioni, fatta eccezione la conclusione pericolosa di Dani Mota al 19esimo dopo la grande azione costruita dai brianzoli, e il goal (giustamente annullato) dei veneti. Secondo tempo che si è giocato sulla stessa falsariga del primo, con un estremo tatticismo.
Come nel primo, l’unica vera e propria occasione è capitata al 64esimo nei piedi di un giocatore biancorosso, Mario Balotelli (reduce dal goal vittoria contro il Chievo) il quale si è divorato il goal del vantaggio su assist di D’Alessandro.Partita dal sapore dolce-amaro per i Bagai, i quali potranno “attaccare” il primo posto già martedì, dato che giocheranno il turno infrasettimanale contro il Frosinone alle 17.00.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here