Milano capitale dei gourmet, nuove aperture nel 2022

0
641

In Italia sono tantissime le persone appassionate di cucina, soprattutto se si parla di quella gourmet, considerata molto più “abbordabile” rispetto al recente passato. Approfondiremo dunque alcune informazioni relative ai ristoranti gourmet di Milano, con un particolare riferimento alle prossime aperture di questo tipo di locali nel 2022.

La cucina gourmet oggi rappresenta un trend fra i più vivi nel settore del food. Rispetto al passato è possibile assaporarla (letteralmente parlando) anche se non si è VIP o personaggi dello spettacolo, dato che i ristoranti di questo tipo sono pronti ad accogliere anche le persone comuni. Da questo punto di vista, Milano può essere considerata a ragion veduta come la capitale italiana della cucina gourmet, dato che ospita moltissimi ristoranti di pregio.

Il Mandarin Oriental di Milano

Se si fa riferimento salita in vetta della cucina gourmet, si può affermare con certezza che questo traguardo è il frutto di una serie di fattori importanti. Per prima cosa, il pubblico di oggi è sempre più attento alla qualità e alla provenienza delle materie prime, e questi ristoranti rappresentano l’eccellenza in tal senso. In secondo luogo, gli italiani amano essere coccolati non solo a livello di gusto, ma anche di estetica, e qui entra in gioco l’arte dell’impiattamento padroneggiata dai migliori chef tricolori. Ci sono molti esempi concreti, che aiutano a chiarire la portata del fenomeno gourmet in quel di Milano. Si fa ad esempio riferimento a ristoranti di lusso come Ratanà e Moebius, insieme a Nunasoulfood e Al Mercato. Anche Gastronomia Yamamoto merita di entrare nella top 5 dei ristoranti gourmet a Milano, autentico leader nel settore della cucina giapponese.

Ricette per una cucina gourmet ed elegante

Molti ristoranti e altrettante ricette: basta poco, infatti, per trovare alcune preparazioni gourmet di livello elevatissimo. Si parla ad esempio delle conchiglie al pomodoro e acquadelle di Andrea Berton, insieme alla calamarata con essenze di pomodoro di Fabio Ciervo. Non potremmo poi non citare il riso con acciughe, limone e cacao di Carlo Cracco, gli gnocchi di patate  di Alfio Ghezzi e i fusilli lunghi con ricci di mare di Terry Giacomello. Spesso anche la frutta è protagonista di queste ricette. Quando si intende creare un piatto gourmet prelibato e originale, al pari di tante ricette stellate proposte nei ristoranti, per riuscire a donare sapidità o contrasto al piatto è bene preferire frutti quali ananas, pitaya o maracuja. Più in generale, dunque, si fa riferimento ad alimenti freschi e versatili, le cui proprietà vengono descritte all’interno di alcuni approfondimenti online, come ad esempio quello sulla sulla frutta esotica dei Fratelli Orsero. Infine, impossibile non considerare altre ricette gourmet del calibro degli spaghetti di Gragnano di Massimiliano Mascia, il risotto al brodo affumicato con radicchio di Alessandro Breda e il risotto carnaroli di Pisani e Negrini.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here