Medaglia della Luna per gli atleti veloci come il vento

0
511
cof
A quasi 150 km orari sugli sci. È la velocità che Roberto Borgonovo e Sebastiano Parravicini, atleti della «Gem» («Giovani Escursionisti Monzesi»), hanno sfiorato lo scorso marzo a Idre Fjäl, in Svezia, durante la competizione del «calendario delle gare internazionali» FIS di sci di velocità (categoria S2, quindi con materiale «commerciale»), meglio conosciuta anche come «chilometro lanciato».
Dopo l’annullamento di gara 1 a causa di una bufera di neve, in gara 2 Roberto Borgonovo, monzese Doc, ha conquistato il primo posto con 149,39 km/h, seguito da Sebastiano Parravicini – veneto di origine, ma monzese d’adozione – con 146,78 km/h. Terzo Michal Buzek della Repubblica Ceca a 146,70 km/h. In gara 3 i due portacolori della «Gem» hanno migliorato, seppur di poco, la loro prestazione: Roberto Borgonovo ha raggiunto i 149,80 km/h, mentre Sebastiano Parravicini è arrivato a 146,86 km/h. Nonostante ciò, però, i due italiani sono stati battuti dal rappresentante della Repubblica Ceca Jan Dulaj con 154,94 km/h.  Martedì 27 aprile il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore allo Sport Andrea Arbizzoni hanno consegnato a Roberto Borgonovo e Sebastiano Parravicini la medaglia della Luna, simbolo della città. «Roberto e Sebastiano – hanno dichiarato il Sindaco e l’Assessorehanno portato la nostra città ai vertici del chilometro lanciato, una disciplina “estrema” dove contano le gambe, ma anche la testa e il cuore. I due campioni hanno ottenuto questi straordinari risultati grazie alla loro passione, al lavoro, alla determinazione e, naturalmente, grazie al loro talento. I loro risultati sono un esempio per tutti noi, soprattutto per i più giovani: lo sport è una grande occasione di crescita che trasmette valori positivi come il rispetto delle regole e degli avversari. Valori fondamentali anche nella vita di ogni giorno».
La «Gem» («Giovani Escursionisti Monzesi») è nata nel 1924. In quasi un secolo di storia ha svolto e svolge tuttora attività legate all’escursionismo classico e all’agonismo nel settore dello sci alpino, dallo slalom speciale alla discesa libera fino al chilometro lanciato, al carving e a nuove discipline come lo snowx (una tecnica motociclistica sulla neve). La società è affiliata alla Federazione Italiana Sport Invernali («FISI») dove Roberto Borgonovo è anche segretario del comitato provinciale federale. Il Consiglio direttivo della «Gem» è presieduto da Fernando Rivolta, coadiuvato dai due vicepresidenti Tommaso Borgonovo e Mario Calloni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here