Mamma di 41 anni uccide la figlia di due e tenta il suicidio

0
531

Una tragedia ha macchiato questo 8 marzo alle porte di Milano. Una donna di 41 anni ha ucciso sua figlia, una bambina di due anni a Cisliano, in un’abitazione di via Mameli , verso l’una di notte. Lo hanno riferito i soccorritori del 118 che sono intervenuti sul posto con un’automedica e un’ambulanza, insieme ai carabinieri di Abbiategrasso. Dopo il delitto, forse scatenato da una profonda depressione, la donna ha tentato di uccidersi con un taglio su un braccio. Trasportata in codice giallo all’ospedale di Magenta non è grave. Ad indagare sono i carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here