Luminarie natalizie, Vino: “Nonostante la crisi…”

0
701

SESTO SAN GIOVANNI – Crisi o non crisi, alle luminarie di Natale non si rinuncia. Lo assicura il Presidente di Assocommercio, Paolo Vino: “Nonostante la crisi economica, il poco lavoro e lo scioglimento dell’associazione Picardi avvenuta qualche mese fa, anche quest’anno fa da apripista per le luminarie natalizie la via Picardi/Matteotti e lo fa con un nuovo regista AssoCommercio. Sono orgoglioso e fiero dell’impegno economico e organizzativo che tutti i commercianti hanno profuso nell’illuminare il Natale della Rondinella. Orgoglio accentuato dal fatto che subito dopo lo scioglimento dell’associazione Picardi, tutti si sono rimessi subito in gioco per portare avanti l’idea di squadra, unita alla voglia di far vivere le strade e le loro attività é solo l’inizio, abbiamo per via Picardi in programma alcuni eventi che daranno visibilitˆ alle attivitàˆ commerciali e che sicuramente vedranno il coinvolgimento dei cittadini della zona, come  giˆ successo a Luglio in occasione della discussione sui lavori di restyling della via.

segretario giovani sestesi sesto
Paolo Vino, prsidente di Assocommercio Sesto

“Adesso ci aspettiamo che anche l’amministrazione faccia la sua parte, soprattutto in virtù del fatto che chi doveva tutelare i commercianti se ne è  lavato le mani come Ponzio Pilato e ha ritenuto pi comodo andare a raccogliere la semina fatta da altri in altre zone della cittˆà – continua Vino -. Rinnovo il mio sostegno come presidente diAssoCommercioai commercianti di Via Picardi e della Rondinella tutta che come tanti, non si sentono pi ne tutelati ne rappresentati da coloro che erano preposti a farlo”.

Grazie commercianti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here