Lombardia, riparte il Treno dei sapori

0
236

Un viaggio multisensoriale che coinvolge e stimola tutti i sensi del viaggiatore attento, raffinato e desideroso di nuove esperienze.Questo è il viaggio nel Treno dei Saporti che da Brescia arriva fino ad Edolo passando da Iseo, attraversando la Franciacorta, per inerpicarsi in Vallecamonica fino a Edolo.  Frutto di un accurato restyling, interno ed esterno, voluto e finanziato da Trenord, il “Treno dei Sapori” si compone di due carrozze di un bel rosso fiammeggiante che mantengono intatta la struttura e il fascino di quelle dei primi del ‘900, trainate da una motrice diesel elettrica. Una carrozza è composta da una sala bar/degustazione, con tutti gli arredi necessari a questa funzione, e da una sala ristorante con 41 posti a sedere. La seconda carrozza è invece divisa in due
sale ristoranti. Entrambe le carrozze sono dotate di dispositivi multimediali, impianto di diffusione audio e video e di un sistema di telecamere esterne che consentono di proiettare sugli schermi le immagini del paesaggio esterno.
Il treno può ospitare fino a 85 persone.
Durante il percorso i viaggiatori possono ammirare e conoscere le bellezze del territorio, stando comodamente seduti e degustando prodotti e vini tipici della produzione territoriale.
Molti e vari sono i programmi turistici studiati per il Treno dei Sapori, tenendo conto delle
differenze stagionali, delle esigenze specifiche dei gruppi, dei diversi itinerari che possono essere studiati lungo un percorso così lungo e vario, ricco di meraviglie artistiche, culturali e naturalistiche da gustare in un modo completamente nuovo ed unico.
Per integrare ancora di più il turista con il territorio, durante i viaggi del Treno dei Sapori, saranno proposte diverse tipologie di degustazioni di prodotti tipici locali (vini, formaggi, salumi, olio, miele ecc.) così, oltre al ricordo delle splendide immagini del paesaggio il turista può tornare a casa con il sapore dei nostri prodotti tipici: una ricchezza tutta da scoprire e valorizzare. Durante tutti gli itinerari proposti, i viaggiatori saranno affiancati da guide esperte e multilingue. Un modo piacevole, insolito ed ecologico di fare turismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here