Lombardia, 7 milioni in arrivo per i Comuni brianzoli

0
117

Regione Lombardia stanzia 7 milioni 160 mila euro per sostenere gli Enti Locali della Brianza in questo momento di particolare difficoltà e di incentivare la ripartenza economica. Ci sono dunque a disposizione 30.000 euro per i Comuni fino a 3000 abitanti, 60 mila per quelli fino a 5000 abitanti, 100 mila  da 5 a 10mila abitanti, 140mila per i Comuni fino a 20mila abitanti, 200mila quelli fino a 50mila abitanti. Per il capoluogo Monza la cifra è di 570 mila euro. “Questo maxi-finanziamento si aggiunge ai 400 milioni già destinati l’anno scorso agli Enti Locali e al Piano Lombardia da 4 miliardi di euro. Investimenti mai visti prima d’ora a favore dei Comuni lombardi e mai attuati da nessun altra Regione italiana o dallo Stato centrale, per il rilancio dell’economia, per supportare i nostri Sindaci e per realizzare opere che altrimenti non si potrebbero realizzare – ha spiegato il consigliere lumbard Alessandro Corbetta – Le risorse destinate ai Comuni brianzoli fanno parte di un finanziamento complessivo per la Lombardia di 101 milioni di euro previsto da una legge approvata nell’ultimo consiglio regionale. I fondi sono destinati alla sicurezza stradale, interventi sulla viabilità e sui trasporti, messa in sicurezza di ponti, viadotti ed edifici comunali, con precedenza per le strutture scolastiche. Fra le finalità è stata data particolare attenzione anche alle tematiche ambientali, su progetti di rigenerazione urbana, riconversione energetica e utilizzo fonti rinnovabili e bonifiche ambientali dei siti inquinati”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here