Lissone, via alla radio live dei giovani “senza filtro”

0
205

Una programmazione live per favorire il dibattito sulle tematiche più attuali, unita ad un palinsesto che coniuga informazione, approfondimento, divertimento e buona musica.Da martedì 13 ottobre sono ripartite le trasmissioni in diretta di Radio LOL con la messa in onda di “Senza Filtro”, un programma centrato sulla interazione con gli ascoltatori con la finalità di essere una piattaforma di confronto su temi scelti attraverso le segnalazioni dei giovani del gruppo e degli ascoltatori o sollecitati dagli operatori del progetto.Radio LOL nasce da un progetto di Spazio Giovani Onlus nel 2010 ma pochi anni dopo, nel 2015, diventa un’azione strutturata del Progetto Giovani del settore Politiche giovanili del Comune di Lissone.Le attività di Radio LOL sono partite a Lissone dall’organizzazione di un corso per aspiranti dj al quale parteciparono una decina fra ragazzi e ragazze, tra i 18 e i 25 anni. Il corso è sfociato quindi nella costruzione di una vera e propria redazione di webradio, che progetta e gestisce i nuovi programmi on line ed aggiorna la programmazione musicale. Il lavoro è proseguito anche durante il lockdown dando spazio ai pensieri e alla parole dei giovani. Gli speaker, da casa, hanno saputo “rendere contagiose anche le parole”: ogni settimana sono stati lanciati alcuni quesiti sui social, e grazie alle risposte via whatsapp degli ascoltatori sono stati montati 7 podcast tematici. La diretta live, tornata protagonista ormai da alcuni giorni, fa da preludio alle novità che interesseranno il network già nelle prossime settimane, quando tutto il palinsesto acquisterà forma e contenuto. Tra i diversi temi la redazione darà voce, nei prossimi mesi, anche alle azioni di “Oggi crESCO: Riprogettiamo con i giovani l’educazione finanziaria”. Quest’ultimo progetto, che vede Lissone quale Comune capofila con partner Desio e Seregno, è stato finanziato da Regione Lombardia attraverso il bando LA LOMBARDIA È DEI GIOVANI 2019 in corso di realizzazione e in collaborazione con ANCI. I progetti in itinere di RadioLOL sono il frutto di una virtuosa collaborazione che unisce gli operatori senior insieme alla ormai solida redazione giovanile di Lissone e al circuito nazionale di ANGinRadio. Il seguito del network è riscontrabile dal numeri dei canali social del progetto (1.108 like e 1122 followers totali su Facebook, 103 contatti su Instagram e un sito web dedicato www.radiolol.it). Radio LOL non si ferma mai ed ha respiro ben oltre il singolo territorio; Radio LOL è infatti strettamente connessa con il progetto dell’agenzia nazionale giovani ed è in rete con ANGInRadio, il primo network radiofonico istituzionale under 30 che riunisce 100 presidi radiofonici digitali locali che trasmettono da 40 province presenti in 18 regioni italiane. “Tuttora in costante attività, quasi come una piccola piazza, Radio LOL è uno strumento di coinvolgimento dei giovani nella discussione delle tematiche che li vedono protagonisti. In questi momenti difficili in cui la pandemia ha limitato e sta tornando a limitare le possibilità dei ragazzi di incontrarsi e condividere esperienze, questa webradio può essere utile per rimetterli in contatto e rimetterli in gioco su quanto più li interessa e su ciò che accade nella nostra città – afferma Alessia Tremolada, assessore con delega alle Politiche Giovanili – Al tempo stesso la radio mantiene il suo ruolo di contenitore di sperimentazioni, capace di avvicinare le nuove generazioni al mondo dei mass media, della comunicazione di massa e della comunicazione con scopo ludico e informativo”.

È possibile diventare parte attiva in questo grande salotto virtuale ed entrare a far parte di una vera e propria redazione attraverso i seguenti canali:

Canali Social:

Facebook e Instagram – @radiolol

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here