Lissone, via al mercatino bio

0
278

Si parte domenica 17 aprile, per poi proseguire una volta al mese (e precisamente il 15 maggio, 18 giugno, 18 settembre, 16 ottobre, 20 novembre) fino a sabato 17 dicembre: sette appuntamenti in Piazza Libertà per il nuovo mercatino dei prodotti biologici e «a Km. 0», dell’artigianato e dei prodotti del commercio equo e solidale. Questa la proposta approvata dall’Amministrazione e frutto della stretta collaborazione con le realtà associative presenti sul territorio, per promuovere il commercio come fattore di integrazione sociale e valorizzazione delle risorse locali. Il progetto per la realizzazione in via sperimentale della manifestazione è stato presentato dall’associazione Equigas Lissone, un gruppo di acquisto solidale composto da circa trenta famiglie della città e dei Comuni limitrofi. Lo scopo dell’iniziativa, che prevede la collocazione in piazza di 16 banchetti, è quello di favorire l’incontro tra produttori biologici e consumatori finali, in modo da permettere alle aziende certificate bio e ai produttori locali di farsi conoscere da un’ampia utenza e valorizzare la «filiera corta», in un’ottica di sensibilizzazione ambientale che nelle produzioni biologiche trova una delle sue maggiori espressioni, sia per la scelta di metodi di produzione ecocompatibili, sia perché rispettose della salute del consumatore e dell’ambiente. Oltre al valore dell’iniziativa in sé, l’Amministrazione mira anche a rendere commercialmente attrattiva e vitale l’importante area del centro cittadino, per trasformarla sempre più in un luogo di aggregazione per giovani e famiglie e per tutti i cittadini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here