Lissone, via ai lavori nelle scuole

0
292

Pulizia delle grondaie, sigillatura delle parti ammalorate e sostituzione degli elementi rovinati con altri di nuova generazione. Inizieranno nei prossimi giorni interventi di manutenzione su 7 scuole del territorio, decisi dal Comune a seguito di alcune infiltrazioni d’acque verificatesi nelle scorse settimane a seguito delle intense piogge. Per eliminare le infiltrazioni a danno degli edifici scolastici, l’Amministrazione Comunale ha impegnato 10.000 euro che serviranno per intervenire sulle problematiche emerse in fase di sopralluogo. Oltre alla pulizia dei canali, si sono resi necessari altri interventi fra cui la sigillatura di alcune fessurazioni esistenti per impedire ulteriori infiltrazioni d’acqua e la sostituzioni di scossaline e listoni.Nel dettaglio, gli interventi il Nido “Tiglio” di via del Tiglio, la scuola dell’infanzia statale “Cagnola”, la scuola primaria “A. Dante” di via Volturno, la scuola primaria “San Mauro” di via Fermi e la scuola secondaria di primo grado “E. De Amicis” succursale Via Vico. Lavori di manutenzione interesseranno anche la scuola secondaria di primo grado “E. Farè” di Via Caravaggio e la scuola secondaria di primo grado “E. De Amicis” di via Tarra, in entrambi i casi con opere che interesseranno l’attiguo palazzetto sportivo.“Come Amministrazione interveniamo con una manutenzione specifica negli istituti scolastici, proseguendo il lungo elenco di opere che già si sono susseguite in questi anni – dichiara Marino Nava, vicesindaco di Lissone con

delega alla Città Vivibile – i nostri interventi continuano l’obiettivo di essere a fianco dei nostri ragazzi, con azioni mirate al miglioramento della loro attività. Vogliamo che detti ambienti siano sicuri, riqualificati e strutturalmente adatti ad accoglierli”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here