Lissone, via ai lavori di Santa Margherita

0
866
Sesto M1, riapre una parte di via Gramsci

A partire da mercoledì 28 novembre, prenderanno il via i lavori necessari per l’istituzione della Zona 30 km/h a Santa Margherita con la creazione dei rialzi di carreggiata.I lavori sono stati consegnati all’impresa lo scorso 14 novembre. I tempi degli interventi saranno subordinati alle condizioni meteo e potranno subire variazioni in caso di situazioni climatiche particolarmente avverse. Come previsto dal cronoprogramma, i primi interventi interesseranno Via Lecco/De Amicis, con deviazioni sulla Via San Filippo Neri per chi arriva da Sud, e obbligo di percorrere Via Giusti fino a rientrare da via Sarpi per chi arriva da nord.Il traffico verrà deviato dalle ore 8.30 fino alle ore 17.Successivamente si procederà ad intervenire su via De Amicis/Lecco, a seguire cantieri aperti in via De Amicis/Mattei ed infine in via De Amicis/Tarra.Proprio per evitare problematiche alla viabilità nel periodo prenatalizio per scuole e negozi, l’intervento avrà inizio nella parte di via Pirandello; a scuola chiusa si proseguirà su via Tarra (lasciando via De Amicis transitabile) e dopo Natale l’intervento proseguirà nella sede stradale di via De Amicis con la creazione del rialzo dedicato e di 2 nuove fermate del TPL.

Per ciascun intervento è previsto un lasso di tempo di circa una settimana; solo per via Tarra, la timeline è di tre settimane in quanto coincidente con la chiusura natalizia della scuola.

Tutti i lavori si svolgeranno con chiusura dei soli tratti di strada interessati a partire dalle 8:30, ovvero dopo gli orari di maggior traffico veicolare. Il passaggio dei bus del trasporto pubblico locale sarà sempre garantito

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here