A Lissone il VeloOk funziona

0
254

Infrazioni diminuite del 59%, velocità media entro i limiti del Codice della strada, infrazioni gravi limitate a sporadici casi nel corso della notte. Sono questi alcuni dei primi risultati ottenuti lungo via Cattaneo a seguito del posizionamento dei «VeloOK» per il rilevamento automatico della velocità. Il monitoraggio compiuto su via Cattaneo riguarda il periodo compreso fra il 27 gennaio ed il 3 febbraio, quando già erano posizionate le colonnine arancioni ad alta visibilità che possono fungere sia da semplice dissuasori che da vero e proprio “autovelox”. Confrontati al periodo compreso fra il 13 gennaio ed il 20 gennaio, quando sulla strada non era presente alcun presidio o controllo di velocità, sono stati rilevati il 79,8% di passaggi entro il Codice della strada, con un calo delle infrazioni del 58,9%. Complessivamente, su un totale di circa 61.000 veicoli transitati nel corso dei 7 giorni di rilevamento, 48.614 avevano una velocità inferiore ai 50 km/h e solo 27 (0,04%) procedevano ad oltre 90 km/h. Anche in questo caso, le infrazioni gravi hanno registrato un calo dell’87,2%. La velocità media di transito rilevata è di 43,7 km/h, ben inferiore ai 50,11 km/h del precedente monitoraggio. Anche in orario notturno, lo studio rileva un miglioramento della situazione: le infrazioni scendono dal 75,7% al 30,1%, le infrazioni gravi sono poco più di una a notte mentre la velocità media scende del 21% e si attesta a 46,4 km/h a fronte dei quasi 59 km/h del precedente rilevamento. I dati relativi allo studio delle velocità prima e dopo l’adozione del sistema VeloOK saranno diffusi al termine della sperimentazione e pubblicati costantemente aggiornati sul portale www.attenta-mente.it sulla pagina dedicata al Comune di Lissone. Il Comune di Lissone aderisce infatti ad «Attenta-Mente!», la nuova campagna su scala nazionale contro la distrazione e i comportamenti errati sulle strade urbane promossa dalla Fondazione ASAPS SSU (Associazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale) e NoiSicuri Project con l’obiettivo di diffondere la cultura della legalità e della sicurezza e compiere importanti azioni nel campo della prevenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here