Lissone, si dimette l’assessore all’Urbanistica

0
270

L’assessore all’urbanistica di Lissone Maria Rosa Corigliano si è dimessa  venerdì 30 ottobre. «Motivi personali» sarebbe il motivo ufficiale, ma ufficiosamente si dice che la decisione arrivi dopo la presentazione al consiglio del nuovo Pgt in ritardo e non gradito alla maggioranza. A confermarlo, del resto, è lo stesso primo cittadino in un comunicato stampa dell’ultima ora in cui annuncia di assumere personalmente le deleghe urbanistica ed edilizia privata. «Desidero ringraziarla per l’impegno profuso in questi tre anni e mezzo di duro lavoro comune, in un settore delicato e difficile per una città cementificata come Lissone – ha scritto il sindaco Concettina Monguzzi – L’ingegnere Corigliano, pur non essendo lissonese, ha saputo inserirsi con professionalità, grande dedizione e positiva carica umana nel lavoro di gruppo: di questo e della vicinanza personale dimostratami in questo tempo la ringrazio di cuore». Il sindaco ha poi precisato che « la decisione dell’assessore Corigliano consegue in parte anche a recenti discussioni sull’iter di approvazione del Pgt, argomento decisivo sul quale la mia amministrazione si è impegnata con forza fin dalla campagna elettorale e su cui io stessa negli ultimi mesi ho ritenuto di essere presente in modo più diretto». Monguzzi assumerà le delega all’urbanistica e all’edilizia privata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here