Lissone lancia “l’angelo d’oro”

0
210

LISSONE – Chi saranno gli “angeli d’oro 2013”? Al pari di altri comuni, anche Lissone promuove le sue benemerenze civiche e lo fa per la prima volta quest’anno dando il via ad un’iniziativa che promette di diventare una sorta di moderna “tradizione cittadina”.  E saranno i lissonesi a scegliere i concittadini più meritevoli, coloro che “… abbiano in qualsiasi modo dato lustro alla Città, accrescendone il prestigio ed operando con disinteressata dedizione”. E così, con una delibera votata all’unanimità in consiglio comunale,  l’Amministrazione  ha istituito la Civica Benemerenza denominata “PREMIO ANGELO D’ORO”.

Il riconoscimento, che può essere concesso anche alla memoria, consiste in una medaglia d’oro e in un attestato di benemerenza. Le Civiche Benemerenze, che verranno assegnate in relazione alle seguenti tipologie, non dovranno superare il numero complessivo di 3 per ciascun anno:

  1. Classe I  – Benemeriti in ambito scientifico, letterario, artistico, del mondo dello spettacolo e dello sport
  2. Classe II – Benemeriti nel campo dell’insegnamento, della formazione e dell’ educazione
  3. Classe III – Benemeriti in campo economico, produttivo, imprenditoriale e istituzionale nonché promotori di nuove iniziative che abbiano contribuito allo sviluppo della città
  4. Classe IV – Benemeriti nell’ambito sociale, umanitario, assistenziale e di volontariato nonché per atti di coraggio o per particolari manifestazioni di amore verso la comunità locale
  5. Classe V – Enti, associazioni o istituzioni benemeriti

Si può candidare sia una singola persona sia  un’associazione. Le proposte possono essere inoltrate da enti o singoli cittadini entro il 31 dicembre 2013 e nominativi saranno valutati da una commissione appositamente costituita , guidata dal sindaco Concettina Monguzzi.
Il conferimento, a cadenza annuale, avverrà in occasione della cerimonia celebrativa del 17 marzo, istituita dal Parlamento italiano come “Giornata dell’Unità, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera”.

Per scaricare il modulo di segnalazione visita il sito web comunale oppure CLICCA QUI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here