Lissone guida i comuni brianzoli al Salone del Mobile

0
573

Una visita istituzionale congiunta che vedrà la partecipazione delle Amministrazioni Comunali aderenti al progetto “Brianza Experience – La via del saper fare”.Sarà il Comune di Lissone, già capofila dal 2014 al 2017 di Brianza Experience, a guidare le città del mobile della Brianza monzese e comasca all’edizione 2018 del Salone Internazionale del Mobile di Milano, il principale appuntamento europeo nel settore dell’arredo e del design. A seguito della fortunata esperienza che lo scorso anno ha visto i Sindaci dei Comuni di Brianza Experience visitare in delegazione istituzionale il Salone del Mobile, Lissone ha riproposto l’iniziativa riscontrando l’adesione dei rappresentanti di tutte le realtà associate.  Sindaci e amministratori dei Comuni di Brianza Experience saranno presenti al Salone del Mobile nella giornata di venerdì 20 aprile per visitare gli stand delle aziende del territorio che si presentano ad uno degli appuntamenti fondamentali del settore mobiliero. Sono nove le città aderenti a Brianza Experience (Cabiate, Cantù, Carugo, Figino Serenza, Giussano, Lentate sul Seveso, Lissone, Mariano Comense e Meda), luoghi dove le attività legate al settore legno-arredo sono motore di sviluppo, progresso economico e fattore di notorietà di livello mondiale.La delegazione si ritroverà nella «red lounge» dei padiglioni di Milano-Rho Fiera dove sarà accolta per un saluto di benvenuto dagli organizzatori del Salone del Mobile di Milano nel corso di un momento istituzionale alla presenza delle Amministrazioni Comunali afferenti a Brianza Experience; a seguire, i sindaci avranno poi la possibilità di recarsi personalmente dalle aziende del proprio territorio che espongono nei padiglioni fieristici.

La rete dei Comuni aderenti a Brianza Experience conferma la propria vocazione a collaborare insieme per porsi come un unico interlocutore in occasione dei più importanti appuntamenti internazionali che riguardano la vocazione produttiva del nostro territorio – sottolinea Alessandro Merlino, assessore allo Sviluppo Economico – la visita in delegazione sarà la riprova della nostra volontà di operare insieme per far conoscere un territorio dal patrimonio permanente e duraturo quale è quello della Brianza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here