Lilt, riapre l’ambulatorio storico con Filippa Lagerback

0
127

DI IRIDE ENZA FUNARI

Taglio del nastro, il 10 ottobre, per il rinnovato Spazio LILT di via Viganò a Milano. La Lega italiana per la lotta contro i tumori, prima in Italia ad utilizzare come metodo di indagine e di prevenzione il MammoRisk®, mirato contro il tumore al seno riapre i battenti con Filippa Lagerbäck: un maggior numero delle sale visita e un maxischermo informativo per agevolare i tempi di attesa. Maggiore offerta anche per quanto riguarda le prestazioni che comprende il percorso di valutazione del rischio cardiovascolare o nuove tipologie di ecografie (tiroidee, addominale, urologica, cute e sottocute). La novità assoluta dello Spazio Viganò sarà quella di ospitare il primo MammoRisk®, un percorso di prevenzione mirato contro il tumore al seno che valuterà il rischio sulla base di tre fattori principali: storia familiare, densità mammaria e analisi del DNA salivare. Sulla base di questi tre criteri, la paziente otterrà la rappresentazione grafica del suo rischio e un percorso diagnostico su misura con un calendario di visite senologiche, ecografie e mammografie per i successivi 5 anni.  La ristrutturazione era necessaria perché lo Spazio Prevenzione più centrale tra quelli milanesi doveva essere ripensato in maniera più razionale ed equilibrata. Ovviamente, non si tratta di un mero rinnovamento estetico, ma di un arricchimento delle prestazioni offerte. Mi riferisco soprattutto al MammoRisk® – la novità della Campagna Nastro Rosa 2020 – di cui andiamo particolarmente orgogliosi, poiché siamo i primi in Italia a proporre un percorso di prevenzione personalizzata che permette di stabilire il rischio di sviluppare la neoplasia nei successivi 5 anni” ha dichirato Marco Alloisio, Presidente LILT Milano e Monza Brianza. Prenotazioni: compilare il form online su legatumori.mi.it oppure chiamare dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17 (02.6571233 – 02.6571534). Orari di visita: dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 13.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here