Legionella anche a Cinisello. Solo una coincidenza?

0
397

CINISELLO BALSAMO – Dopo i sei casi a Bresso, di recente è stato riscontrato un caso isolato di lAmministrazione che L’Amministrazione comunale che rassicura i cittadini sul fatto che la situazione non desta preoccupazione. Seppur in concomitanza con i casi verificatisi a Bresso, si può considerare un fatto casuale, come conferma il Direttore Generale di Amiacque: “l’acqua prodotta e distribuita dall’acquedotto sul territorio di Cinisello Balsamo non è la stessa acqua prodotta e distribuita a Bresso. Non esistono collegamenti tra i due sistemi di distribuzione idrica”.

L’infezione non si trasmette da persona a persona, né attraverso gli alimenti, ma esclusivamente attraverso l’inalazione di acqua vaporizzata.Non esiste, dunque, nessun tipo di rischio per l’utilizzo dell’acqua ad uso alimentare e di conseguenza non sussiste alcuna restrizione al normale svolgimento delle attività nelle scuole, luoghi di lavoro, strutture sportive, ecc.

Per dare la massima rassicurazione, nella prossima settimana l’ASL procederà al campionamento dei punti di erogazione dell’acqua nell’abitazione di Cinisello Balsamo dove si è verificato il caso di legionella, benché la normativa regionale non lo preveda per episodi isolati.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here