Le donne monzesi di Fidapa si gemellano con le sorelle bresciane

0
712

La Sezione FIDAPA Modoetia Corona Ferrea celebra il prossimo 11 febbraio, in Villa Reale a Monza, il gemellaggio con la sezione di Brescia. Un’iniziativa unica nel suo genere che – dalle 10 del mattino – vedrà protagoniste le donne socie delle due sezioni Fidapa insieme a tante autorità e che nasce da un filo conduttore: i Longobardi. Monza e Brescia sono unite da questo filo nei secoli e la Fidapa BPW Italy le avvicina, oggi, all’insegna della cooperazione e della condivisione di obiettivi e finalità.
I Longobardi sono all’origine della cultura europea, infatti hanno praticato la cultura dell’integrazione e sono sempre stati in grado di fondere la loro cultura con quella dei territori dove approdavano. Per questo sono un grande esempio per l’idea di Europa di oggi. Il convegno, dal titolo, Teodolinda Domina Longobardia Major, organizzato proprio in apertura del gemellaggio è dedicato alla regina Teodolinda e vede la partecipazione di relatori e studiosi di alto profilo. Presenti le autorità civili e della Federazione e la partecipazione straordinaria di Ghi Meregalli, ideatrice del corteo storico di Monza con alcuni figuranti. In programma per le socie anche due visite guidate: una agli appartamenti reali della Villa Reale e l’altra al Museo del Duomo di Monza, dove è conservata la notissima Corona Ferrea.
Presenti al saluto il vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala, il Prefetto Giovanna Vilasi, il sindaco di Monza Roberto Scanagatti e l’assessore alla cultura Francesca dell’Aquila. Anche le Fidapine saranno rappresentate da Caterina Mazzella, vicepresidente nazionale, Leda Mantovani presidente del distretto Nord Ovest, Adriana Valgoglio Gambato Presidente di Fidapa Brescia Vittoria Alata e Raffaella Pirotta Vice Predente di Modeotia Corona Ferrea. Coordina l’evento Antonetta Carrabs.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here