Ladri in manette a Sesto

0
603
allarme bomba, Parco Nord,Carabinieri

Due ladri di professione sono finiti in manette a Sesto nel weekend. Il primo è un rumeno di 43 anni, pregiudicato e in Italia senza fissa dimora, che è stato arrestato dai Militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sesto San Giovanni  dopo essere stato controllato mentre si trovava in giro a piedi in via Ovidio in compagnia di altri connazionali. L’uomo infatti è risultato colpito da un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Procura della Repubblica di Genova per furto aggravato in concorso commesso in quel centro nell’agosto 2015. Pertanto è tornato in cella a Monza.  Un 35enne pregiudicato di origini sarde, residente nel lodigiano, è stato arrestato invece dai militari della Stazione di Sestoper rapina impropria. L’uomo, all’interno di un noto supermercato di piazza Oldrini, è stato fermato da una addetta alla vigilanza mentre tentava di guadagnare l’uscita dopo aver occultato cinque bottiglie di superalcolici in uno zaino. Vistosi alle strette, per darsi alla fuga ha spinto la donna dirigendosi però nuovamente verso l’interno dove è stato poi bloccato da altri addetti e dai Carabinieri tempestivamente intervenuti. Per lui sono scattate le manette ed è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa del rito direttissimo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here