Laboratorio di eroina scoperto in un palazzo di Sesto

0
176

Si sono dovuti improvvisare finti messi comunali per rintracciare l’albanese che, in un palazzo di uncidi piani in via Marzabotto, aveva organizzato un vero e proprio laboratorio per tagliare e confezionare eroina.Sono stati gli agenti del commissariato milanese di Porta Garibaldi a portare avanti l’operazione che ha condotto al sequestro di oltre 16 chilogrammi di eroina per un valore di 400 mila euro, e all’arresto di un ventitreenne albanese. Tutto è partito da Sesto San Giovanni e dalla notizia di una strana attività intorno a quel condominio. Quando gli agenti hanno capito dove si trovava il luogo e il protagonista chi fosse, lo hanno seguito e all’interno del locale hanno trovato sia gli strumenti per lavorare la materia prima degni di un chimico, sia la droga e persino un ventilatore per allontanare l’odore intenso che procurava la sostanza. Naturalmente le indagini non sono concluse perché bisognerà ricostruire tutta l’organizzazione che sta dietro a questo piccolo chimico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here