La saga dei Gucci in un film di Ridley Scott girato sul Lario

0
340

I Gucci interpretati da un cast di tutta eccezione, che va da Al Pacino, Jeremy Irons, Adam Driver, Jared Leto, a Lady Gaga guidato dal grande regista americano Ridley Scott. La saga della famiglia milanese si ispira al libro di Sara Gay Forden, “The House of Gucci”. In primavera partiranno i lavori di registrazione con un set nei luoghi simbolo che meglio rappresentano la vita della nota famiglia Gucci, nome indiscusso dell’Alta Moda: alcune ville sul Lario, Milano e Firenze. Ridley Scott nella pellicola di prossima realizzazione metterà in scena la ricostruzione dell’omicidio di Maurizio Gucci, interpretato da Adam Driver. Era la mattina del 27 marzo del 1995 quando alle 8.30 Maurizio Gucci uscì di casa per raggiungere l’ufficio poco distante dalla sua abitazione. Nell’atrio del palazzo di via Palestro, fu raggiunto da un uomo che lo uccise con quattro colpi di pistola. In seguito alle indagini la moglie, Patrizia Reggiani, interpretata da Lady Gaga, venne accusata e processata come mandante dell’omicidio di Maurizio Gucci. Patrizia Reggiani è stata scarcerata nel 2017 dopo aver scontato 26 anni di pena. La Reggiani fu condannata insieme a Ivano Savioni, portiere d’albergo, che aveva concertato il delitto insieme a Benedetto Ceraulo esecutore materiale e Orazio Cicala alla guida dell’auto per fuggire dal luogo dopo l’omicidio. Nel cast la partecipazione eccezionale di Jeremy Irons che interpreterà Rodolfo Gucci (in arte Maurizio D’Ancora) il padre di Maurizo. Gli eventi di quei giorni saranno indagati con scrupoloso ingegno dalla cinepresa di Ridley Scott che dal 24 novembre porterà il colossal nelle sale cinematografiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here