La prima edizione della Milano Night Run si rivela un successo

Eccezionale partecipazione alla gara notturna sulla pista dell’aeroporto milanese, andata sold out a poche settimane dall’apertura delle iscrizioni

0
348
Foto LaPresse - Ermes Beltrami - 22/06/2018 Milano Linate Run 2018. Aereoporto di Milano Linate

Una calda nottata estiva ha accolto ieri i 2.000 partecipanti della prima edizione della Milano Linate Night Run, la corsa non competitiva di 10 km ideata e organizzata da RCS Sport – RCS Active Team in collaborazione con SEA Milan Airports. Si tratta della prima e unica corsa notturna in Europa all’interno di un aeroporto.

I runner si sono dati appuntamento dentro l’aeroporto di Milano Linate al calar della sera, alle ore 21.00, per poter fare il check-in e ritirare i pettorali di gara.

Dopo aver completato le singole operazioni di imbarco, i partecipanti si sono diretti verso l’hangar Breda di partenza per prepararsi a vivere una nottata all’insegna dello sport, grazie a un format unico e completamente nuovo. I partecipanti infatti hanno avuto il privilegio di correre per 10km sulla pista di atterraggio dell’aeroporto di Milano Linate gestito da SEA.
Con il decollo dell’ultimo volo alle 23.30 e dopo i necessari interventi per allestire la pista per la corsa, alle ore 00.30 è partita ufficialmente la gara.
L’aeroporto è poi tornato operativo alle ore 06.30 con il primo volo del mattino AZ300 con destinazione Parigi.

Una calda nottata estiva ha accolto ieri i 2.000 partecipanti della prima edizione della Milano Linate Night Run, la corsa non competitiva di 10 km ideata e organizzata da RCS Sport – RCS Active Team in collaborazione con SEA Milan Airports. Si tratta della prima e unica corsa notturna in Europa all’interno di un aeroporto.

I runner si sono dati appuntamento dentro l’aeroporto di Milano Linate al calar della sera, alle ore 21.00, per poter fare il check-in e ritirare i pettorali di gara.

Dopo aver completato le singole operazioni di imbarco, i partecipanti si sono diretti verso l’hangar Breda di partenza per prepararsi a vivere una nottata all’insegna dello sport, grazie a un format unico e completamente nuovo. I partecipanti infatti hanno avuto il privilegio di correre per 10km sulla pista di atterraggio dell’aeroporto di Milano Linate gestito da SEA.
Con il decollo dell’ultimo volo alle 23.30 e dopo i necessari interventi per allestire la pista per la corsa, alle ore 00.30 è partita ufficialmente la gara.
L’aeroporto è poi tornato operativo alle ore 06.30 con il primo volo del mattino AZ300 con destinazione Parigi.

Tra i partecipanti entusiasti schierati ai nastri di partenza anche l’Assessore a Turismo, Sport e Qualità della vita del Comune di Milano Roberta Guaineri e Maurizio Lupi ex Ministro delle infrastrutture e dei trasporti della Repubblica italiana.
Si segnala inoltre la presenza della presentatrice e showgirl brasiliana Juliana Moreira, accompagnata dal marito Edoardo Stoppa, noto reporter di Striscia la Notizia. Anche i due volti televisivi hanno corso con entusiasmo accanto ai 2.000 runner e hanno preso parte alla grande festa in notturna.

L’atmosfera è stata scaldata ancora di più grazie a Disco Radio che fino a notte fonda ha accompagnato i runner con un mix irresistibile delle “hit più ritmate dal 90 ad oggi”, mentre gli speaker hanno incoraggiato i concorrenti fino all’ultimo chilometro.

Mychef, in qualità di Official F&B Partner, ha fornito a tutti i partecipanti un salutare pacco gara al termine della competizione, ristorandoli con acqua, snack, integratori e frutta.

RCS Sport – RCS Active Team con SEA Milano Airports ringraziano i Partner coinvolti:
MyChef // Disco Radio // Media partner: La Gazzetta dello Sport

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here