La Fondazione Pelucca piange la scomparsa della signora del Cenacolo

0
279

Si è spenta a 95 anni la Professoressa Pinin Brambilla Barcilon, la monzese nota nel mondo come restauratrice del Cenacolo Vinciano per vent’anni, nonché dei locali affrescati da Bernardino Luini all’interno di Villa Pelucca a Sesto San Giovanni. Una perdita che i responsabili della Fondazione La Pelucca hanno voluto commentare così: «Abbiamo avuto l’onore e il privilegio di conoscere personalmente la professoressa in occasione della trasformazione di Villa Pelucca in Residenza per Disabili, dove seguito i lavori di restauro dei locali affrescati da Bernardino Luini. Si è dedicata al lavoro in Pelucca, in particolare nella Cappella, con la stessa passione e lo stesso amore per l’arte che l’aveva lungamente impegnata con le opere dei maggiori artisti. I lavori sono proseguiti per mesi e, con l’aiuto dei giovani restauratori del suo studio, l’abbiamo vista, paziente e attenta, con il caldo estivo come nelle gelide giornate invernali, seguire da vicino i lavori. Non si tirava indietro dal dare spiegazioni anche ai profani e ai curiosi che la interpellavano. Una donna squisita e una grande professionista che ha lasciato il suo segno indelebile anche in Pelucca e nel ricordo di chi l’ha conosciuta».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here