La Brianza dice addio allo scrittore Eugenio Corti

0
263

MONZA E BRIANZA – La Brianza saluta uno dei suoi figli prediletti, lo scrittore Eugenio Corti che si è spento poche ore fa nella sua casa di Besana Brianza all’età di 93 anni.

Intellettuale e autore di numerosi romanzi di successo come ” Il cavallo rosso”, “I poveri cristi” e “Gli ultimi soldati del re”, aveva ricevuto il Premio Talamoninel 2011. Queste le parole riportate nella pergamena che accompagnava la medaglia intitolata al Santo Patrono: “Per aver preziosamente contribuito alla conservazione e alla diffusione delle radici culturali della Brianza, attraverso l’alto valore intellettuale raggiunto dalla sua produzione letteraria”.

Molti i messaggi di cordoglio che arrivano dal mondo della politica del territorio, tra questi quello del Presidente Dario Allevi e l’Assessore alla Cultura e Beni Culturali Enrico Elli  che ricordano anche la candidatura a Premio Nobel per la Letteratura – sostenuta con convinzione dalla Provincia nel 2011 e il  “grande riconoscimento anche internazionale riservato all’opera storica e divulgativa del nostro insigne scrittore brianzolo”.

foto tratta dal sito www.ilcavallorosso.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here