K-pop: L’Oriente che arriva in Occidente

0
275

Un nuovo genere musicale si sta diffondendo fra i giovani: il K-pop (ndr Korean-pop).
Chi di voi, cari lettori de ilpuntonotizie, conosceva questa nuova corrente musicale?Se parliamo dello stile, bisogna dire che è simile a quello pop, ma con una maggior attenzione del soggetto, i cantanti non si occupano solo di “deliziarci” della loro voce, ma accompagnano tale prestazione canora con delle coreografie strepitose, garantendo ai loro followers un duplice spettacolo. Era il 2012, quando in Italia è arrivata una canzone koreana (che poi diventerà una hit dell’anno), tutti probabilmente l’avremo sentita alla radio e chissà, forse anche fatto il balletto simpatico: naturalmente mi sto riferendo a Gangnam Style. Questa canzone, la quale ha donato fama internazionale al cantante Psy (pseudonimo di Park Jae-sang), è stata la prima K-pop Song a conquistare “i cuori” del continente europeo, appunto può essere considerata la “pietra fondatrice” del nuovo pop coreano, ormai diventato internazionale, dove un’importanza fondamentale è data al ballo.
Come già detto, questa corrente musicale in Italia è arrivata intorno al 2012, ma il boom lo ha avuto negli ultimi anni, al punto tale che il 17 ottobre 2019 ci fu il concerto dei Pentagon (boy band molto famosa coreana), a Milano, nei famosi Magazzini Generali.Se parliamo di fama attuale non possiamo non citare i BTS (Bangtan Boys), una boy band sudcoreana formatasi a Seul nel 2013.
I membri di questo gruppo sono stati definiti come coloro in grado di “fare cose che non riescono a nessun altro dello stesso genere” ed inoltre sono stati nel 2019 inseriti dal New York Post nella top 10 delle boy band più importanti di sempre ed addirittura lo stesso anno hanno contribuito a rialzare l’economia nazionale, partecipando ad incrementare dello 0,3% il PIL nazionale grazie alla vendita dei loro dischi.
Inoltre, bisogna dire che questa band è molto presente nei social

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here