Intervista esclusiva: la divina Patty a Sesto per la prima volta

0
294

«Non sono mai stata a Sesto, ma ho sentito parlare di questo festival al Carroponte come qualcosa di molto allegro e riuscito e quindi credo che l’ultimo concerto della tournee estiva sarà davvero speciale». Patty Bravo, al secolo Nicoletta Strambelli, quando la intervistiamo è in auto e sta raggiungendo Milano per poi trasferirsi a Sesto dove, domenica 11 settembre, terrà l’ultimo concerto dell’Eccomi Tour che ha collezionato grandi successi durante tutta l’estate italiana. Con i suoi 50 anni di carriera fulgida alle spalle e 120 milioni di dischi venduti Patty Bravo è ancora emozionata ad ogni debutto.

«Sono emozionata e felice di questo concerto, credo che ci divertiremo con i nuovi successi e naturalmente con i miei grandi classici, quelli li devo cantare per forza perché la gente li vuole – ci racconta – pensi che ai miei concerti c’è gente di tutte le età, anche bambini e per loro sono quelli nuovi i miei successi».

Cieli Immensi, il singolo presentato a Sanremo 2016 è già un successone e ha ottenuto il disco d’oro.

«Sono molto affezionata a questo singolo e mi fanno piacere anche questi riconoscimenti, al punto che devo ammettere che tra le nuove canzoni è la mia preferita, anche se ce ne sono tante altre ovviamente del passato».

Alla vigilia dalla fine della tournee estiva Patty non sembra stanca ed è infatti pronta a ripartire con nuovi progetti. Cosa ci può anticipare?

«Sicuramente a dicembre riprende un’altra tourneè ma intanto sto lavorando su altre cose: un’autobiografia ad esempio con Einaudi e poi una partecipazione in tv ma non posso svelare dove e cosa farò…».

Ma insomma come fa ad essere così bella e vitale? quale è il suo segreto?

«Non credo di avere segreti, non faccio niente di particolare, nè sport nè altro, sono sempre me stessa e amo il mio lavoro, forse questo funziona».

Sul palco del Carroponte domenica con Patty Pravo ci sarà una band di sei musicisti: Michele Lombardi alle tastiere e piano, Lucio Fasino al basso, Andrea Fontana alla batteria, Stefano Cerisioli e Ivan Geronazzo alle chitarre, Gabriele Bolognesi ai fiati. Direttore musicale e arrangiatore del Tour il Maestro Giovanni Boscariol.Appuntamento a domenica sera, inizio ore 21.30 apertura cancelli alle 20.00.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here