In Italia la vera vacanza è green

0
248

Dalle Dolomiti al mare del sud la vacanza per gli italiani può essere anche total green. E c’è ancora possibilità di trovare il vero relax anche in pieno agosto. Un posto davvero unico è il Camping Toblacher See (BZ) sul Lago di Dobbiaco dove si può dormire in cubi di vetro e legno immersi nella natura con il tetto che permette di osservare il cielo stellato.  Si apre la porta dello chalet e ci si incammina sui sentieri dei Parchi Naturali delle Tre Cime di Lavaredo e di Fanes-Senes-Braies, si sale fino al Monte Serla e alla Malga Vallettina, o si parte per tour in mountain bike ed e-bike. Tutto per gustare il sapore di una vacanza lenta, dai rilassanti ritmi umani. Va da sé che anche le offerte della cucina siano rispettose dell’ambiente: le colazioni sono a base di prodotti biologici a km 0, e al ristorante “Il Fienile” sono servite le tipiche preparazioni della cucina altoatesina.www.skyview-chalets.com

A San Vigilio di Marebbe in Val Pusteria il Dolomites Lodge è  a basso consumo energetico e conta su un impianto di cogenerazione produce parte dell’energia elettrica, trasformando il gas naturale in calore e contribuendo a risparmiare circa il 20% di energia. La piscina panoramica con vasca in poliuretano consuma il 30% in meno rispetto ad una vasca in acciaio o di cemento. Inoltre, c’è una grande attenzione alla mobilità sostenibile, che coinvolge l’intero paese di San Vigilio di Marebbe: il personale alloggia nel resort, gli ospiti lasciano l’auto in garage e possono spostarsi con i mezzi pubblici o a piedi. In estate, dall’Excelsior partono tour a piedi e in bicicletta e il resort mette a disposizione un bus escursionistico gratuito. Con la Summercard, infine, si può viaggiare gratis su tutti i mezzi e le cabinovie dell’Alto Adige.
Tel. 0474 501036, www.myexcelsior.com
Glamping per una vacanza green nella prima Oasi Naturale della Campania nelle ex cave di sabbia sul Litorale Domizio (CE) trasformate nei Laghi Nabi, sono esempio turismo sostenibile che ha riconvertito un luogo abbandonato e ne ha potenziato il patrimonio naturale e storico. Ecco che, allora, le strutture removibili del Glamping  preservano il territorio, il suo regno animale e vegetale, attraverso un’immersione totale nell’ambiente. E se, accanto al Glamping si trova anche la struttura alberghiera a 4 stelle Plana Resort & SPA, tutt’ intorno si pedala su una pista ciclabile luminescente – con il suo chilometro e mezzo è la più lunga del mondo – costruita secondo criteri di economia circolare, con pietre che catturano naturalmente la luce del sole sprigionandola poi di notte e risparmiando energia. Tel. 0823764044, www.laghinabi.it
Salvaguardare l’ambiente e farlo diventare motore di sviluppo ecocompatibile. Dar vita a soluzioni innovative. Questi gli scopi per cui è nato l’albergo diffuso Borgotufi di Castel del Giudice (IS), sull’Appennino molisano al confine con l’Abruzzo. Le case coloniche abbandonate, le stalle, i fienili sono stati trasformati in piccole residenze di charme per gli ospiti, utilizzando materiali originali (pietra, legno, cotto) perfettamente integrati nel paesaggio, con soluzioni architettoniche tradizionali o d’avanguardia. Dalle terrazze delle abitazioni si ammirano i filari delle mele biologiche Melise, coltivate senza pesticidi e cresciute recuperando terreni fino a qualche tempo fa lasciati in abbandono e sui quali oggi ronzano le api del 1° Apiario di Comunità d’Italia. Vicino ai meleti ci sono le piante di luppolo e orzo del nuovo microbirrificio Maltolento, un’altra sfida vinta da questo paesino virtuoso. E non è tutto perché è stato messo a punto anche un Piano del Cibo di Castel del Giudice, una food policy per ridurre gli sprechi alimentari, restituire altri terreni all’agricoltura biologica e fare della salvaguardia ambientale uno stimolo all’economia locale.Tel. 0865 946820, www.borgotufi.it
Infine mare eco con parchi sul lungomare, mare pulito, piste ciclabili, la spiaggia delle tamerici (il primo arenile in Italia ad essere stato rinaturalizzato) e il rapporto più alto di spazi verdi di tutta la Riviera Romagnola. A Cesenatico (FC) è naturale scegliere di vivere vacanze green, cercando il più possibile di dare il proprio contributo ad uno stile di vita sostenibile. E i Ricci Hotels, Family e Bike Hotels sono stati premiati con la certificazione Eco Leader Gold TripAdvisor, la certificazione Eco Label di Legambiente e con l’Oscar del Turismo di Legambiente.
Tel. 0547 87102, Numero verde 800 014 040, www.riccihotels.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here