Il Teatro Manzoni festeggia 60 anni con una grande stagione

0
274

Più 9 per cento per gli abbonamenti e tutti positivi i dati delle presenze di spettatori che da 38 mila del 2011 sono arrivati oggi a 42 mila. Questi alcuni dati sulla gestione del Teatro Manzoni di Monza che quest’anno festeggia sessant’anni di attività nel centro della città con una grande stagione di prosa, un cartellone di teatro comico, musical, concerti, operette, balletti, e ad un nutritissimo programma dedicato allo spettacolo per ragazzi. Tutto sotto la direzione artistica di Luca Doninelli che ha commentato: «Lo spiega bene Pirandello: com’è bello osservare i commessi dei negozi mentre fanno un pacchetto-regalo: quando sono bravi com’è piacevole ammirare i loro gesti precisi, le loro mani svelte, abituate all’esattezza. Questi commessi siamo tutti noi: attori, registi, scenografi, tecnici delle luci, macchinisti, direttori di scena, e soprattutto il pubblico, che è la vera, grande risorsa del teatro. Bisogna essere grati a Livio Golemme e a Letizia Schiavello per il duro lavoro, mai disgiunto da una viva intelligenza, con cui anche quest’anno hanno dato il loro contributo decisivo per la realizzazione di un cartellone di spettacoli dove si ride e si piange, dove ci si diverte e si pensa, e dove spesso tutte queste cose succedono contemporaneamente. “Come sono belle le cose che fanno ridere e piangere insieme”, diceva il poeta Milosz. Ecco, noi desideriamo che il Teatro sia innanzitutto questa cosa.

Ecco i titoli della prosa: Si parte il 29 ottobre  con un grande ENRICO IV di Pirandello con FRANCO BRANCIAROLI e altri 9 attori della compagnia Teatro de Gli incamminati, Branciaroli anche regista dello spettacolo. Splendido UNO SGUARDO DAL PONTE di Arthur Miller con SEBASTIANO SOMMA e altri 7 attori. E ancora IL VISITATORE di Eric Emmanuel Schmitt, con ALESSANDRO HABER e ALESSIO BONI, a dicembre 3 DONNE IN CERCA DI GUAI con CORINNE CLERY, BARBARA BOUCHET e IVA ZANICCHI. Commedia divertente sulla crisi di mezza età delle donne. IERI E’ UN ALTRO GIORNO con RAMAZZOTTI, CORNACCHIONE, MILENA MICONI. Commedia brillante, successo francese. IL MONDO NON MI DEVE NULLA con PAMELA VILLORESI e CLAUDIO CASADIO. GLI INNAMORATI di Goldoni, con MARINA ROCCO e altri 7 attori del Teatro Franco Parenti di Milano, regia Andrée Ruth Shammah LA SCENA con ANGELA FINOCCHIARO, MARIA AMELIA MONTI e STEFANO ANNONI, testo e regia di Cristina Comencini. Infine  a fine aprile con UNA PICCOLA IMPRESA MERIDIONALE con ROCCO PAPALEO accompagnato dalla band. Teresa Mannino, Gabriele Cirilli, Pintus e tanti altri sono i protagonisti del teatro comico . Non manca il balletto di grande livello e l’operetta e poi eventi specialissimi come la commedia con Gianfranco Jannuzzo e Deborah Caprioglio a Capodanno e Brachetti Trasformation con Arturo Brachetti. Per tutte le informazioni sui biglietti e gli abbonamenti basta visitare il sito www.teatromanzonimonza.it tel. 039386055.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here