Il sindaco di Sesto: Città della Salute e stadio: ci mettiamo subito al lavoro

0
158

«A Sesto San Giovanni archiviamo definitivamente le ideologie e mettiamo in soffitta il termine “Stalingrado d’Italia” che ormai non esiste più. E’ stata una vittoria della serietà, della competenza, della concretezza. Abbiamo saputo costruire un modello di amministrazione del fare attraverso i tanti progetti portati a termine e che vedranno la luce nei prossimi anni».Queste le prime parole del sindaco Roberto Di Stefano riconfermato alla guida della città alle elezioni del 26 giugno. «andiamo avanti con i piani che cambieranno lo scenario della nostra città, a partire dalla Città della Salute. Rimaniamo, inoltre, in piena corsa per lo stadio, il cui progetto a Sesto avrebbe tempistiche molto più veloci – ha aggiunto – con Salvini abbiamo discusso di città della salute, dello stadio e dello sviluppo del territorio che sarà il motore della nostra azione amministrativa».Intanto questa sera, lunedì 27 giugno, si festeggia in piazza Petazzi alle 20.30.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here