Il sindaco Chittò si dà al rugby…

0
276

SESTO SAN GIOVANNI – Il sindaco di Sesto San Giovanni, Monica Chittò, ha visitato pochi giorni fa il Centro sportivo “Manin”, per svolgere un sopralluogo sullo stato dei lavori compiuti nella struttura sportiva. Ad accompagnarla, anche il neo vice-sindaco e assessore allo Sport, Felice CaglianiA fare gli onori di casa, invece, il presidente della Polisportiva GeasGiorgio Oldrini, e il presidente del Geas Rugby SestoAlfio Lusuardi, che ha guidato la piccola delegazione nel centro sportivo comunale illustrando approfonditamente i lavori svolti negli ultimi mesi all’interno della struttura, gestita congiuntamente dal Geas Rugby Sesto e dall’associazione calcistica Sesto 2012. 

Oltre ai lavori di manutenzione e di ammodernamento del Manin (pulizia straordinaria, tinteggiatura, sistemazione degli spogliatoi e dei corridoi, verniciature varie e sfalci delle aree verdi perimetrali, ecc…), Lusuardi ha presentato lo stato di avanzamento dei lavori di riqualificazione del campo centrale. Ampliamento della superficie di gioco (richiesto dalla Federazione italiana rubgy, per l’omologazione ufficiale), ripiantumazione del manto erboso, installazione delle porte ad H (foto 4): tutto il necessario per rendere il Manin un vero stadio del rugby! Tra alcune settimane il campo dovrebbe essere pronto per l’inaugurazione. Dal 2014, verosimilmente, si potranno disputare match ufficiali.
 
Intanto prosegue l’arduo cammino del Velesto (Geas Rugby Sesto + Velate Rugby) nel campionato regionale lombardo di serie C, un campionato largamente rimaneggiato rispetto alla scorsa stagione, e divenuto incomparabilmente più difficile, per via dell’unificazione delle serie “C” e “C Elite”. Quest’anno, dunque, i ragazzi guidati da coach Fabio Chiesa si trovano ad affrontare formazioni che fino all’anno scorso militavano anche due serie sopra. Dopo il difficile esordio di Ospitaletto, il Velesto ha dovuto arrendersi anche al Rugby Lecco, venuto a Velate a imporsi 5-46. Per i sestesi, una sola parola d’ordine: lavorare sodo, senza scoraggiarsi. 
 
Infine, continua anche l’attività del minirugby, ogni martedì e venerdì dalle 18.00 alle 19.30 al Manin. Uno spazio aperto a tutti, dai 5 anni di età! C’è spazio per tutti, come in una grande famiglia, al Geas Rugby. Venite a trovarci al campo Manin.  Per ulteriori informazioni: www.geasrugbysesto.it/ e siamo anche su facebook: Rugby Sesto San Giovanni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here